» Il Programma > AMBIENTE & TERRITORIO > Politiche per il mare e la montagna

Politiche per il mare e la montagna

La montagna è una risorsa in sé e, al di là del significato ambientale, può assumere sempre più valore economico, anche alla luce degli scenari che delinea la green economy.

In questo ambito, l’obiettivo è quello di far emergere nuove attività produttive basate sulla conoscenza e sulla innovazione tecnologica.

Crediamo, inoltre, nella necessità di rilanciare il modello di sviluppo legato ai Parchi, valore aggiunto di cui l’Abruzzo gode rispetto ad altre Regioni, e di lavorare per un  riequilibrio tra le zone interne e la costa.

Un maggior equilibrio tra costa e zone montane passa attraverso un’attenta strategia: per le zone interne, la conservazione del patrimonio ambientale, culturale e architettonico rappresenta la vera e, forse, unica risorsa che può assicurare quel valore aggiunto di cui necessitano le attività legate al territorio; per la zone costiere, invece, è necessario prestare attenzione alla qualità della vita, cercando di armonizzare una crescita, fin qui disordinata, attraverso una pianificazione urbanistica adeguata e organica;                                

Inserisci un commento.

impresaweb.euInfo CookiesDisclaimer

Il sito www.francocaramanico.it si avvale di cookie, utili per ottimizzare la navigazione ed essenziali per alcune sezioni del sito.
Utilizzando il sito senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente alla ricezione dei nostri cookie.

Close
^