» Il Programma > Giù le mani dal Parco marino della Torre di Cerrano

Giù le mani dal Parco marino della Torre di Cerrano

“Siamo contrari a qualsiasi nuova perimetrazione e alla concessione di permessi per la pesca delle vongole nel Parco marino Torre del Cerrano: si tratta di un’area protetta che va in ogni modo salvaguardata e non può diventare oggetto di scambi o promesse elettorali”.

E’ quanto affermano in una nota congiunta il consigliere regionale di Sel, Franco Caramanico, e il neo responsabile regionale del partito, Tommaso Di Febo, che rilanciano la proposta, già avanzata nel 2010, “di rimodulare i comparti abruzzesi interessati alla pesca delle vongole, per andare così incontro alle esigenze della categoria.

Ricordiamo – affermano -  che il Parco marino Torre del Cerrano è vietato per legge ai vongolari e questo divieto deve essere rispettato. Non possiamo accettare i tentativi di aggirarlo attraverso escamotage che andrebbero a svilire il contenuto stesso del divieto, che è e rimane la tutela e la salvaguardia di uno degli angoli più caratteristici e preziosi del nostro territorio”.

Il consigliere di Sel Franco Caramanico ha dichiarato che ha presentato una Interpellanza per sapere dall’assessore Febbo se non sia il caso di procedere alla rimodulazione dei comparti abruzzesi interessati alla pesca delle vongole, per andare incontro alle esigenze della categoria, evitando nel contempo qualsiasi stravolgimento delle regole di salvaguardia del Parco marino “Torre di Cerrano” attraverso la revoca della delibera di Giunta n. 148 dello scorso 10 marzo.

Inserisci un commento.

impresaweb.euInfo CookiesDisclaimer

Il sito www.francocaramanico.it utilizza i cookie

1 - Utilizziamo cookie tecnici, essenziali per consentire il corretto funzionamento del sito

2 - Utilizziamo cookie statistici che ci aiutano a capire come i visitatori interagiscono con il sito, raccogliendo informazioni in forma anonima.

3 - Nel nostro sito inoltre, sono inclusi servizi di terze parti (statistiche, social media, prenotazioni e simili) che utilizzano dei cookie sui quali non abbiamo alcun controllo.

Esprima la sua preferenza in merito ai cookies che vuole attivare. Per informazioni dettagliate si rechi alla pagina Cookie Policy

Close
^