» Il Programma > LAVORO > Istituzione del reddito minimo garantito

Istituzione del reddito minimo garantito

È necessario offrire una misura di sostegno alla moltitudine di cittadini inoccupati, disoccupati e occupati con contratti di lavoro temporanei, che non percepiscono più di 8 mila euro lordi l’anno.

Il reddito minimo garantito potrà, inoltre, coprire i periodi di inattività forzata e consentire, a chi cerca un’occupazione, di non essere costretto ad accettare qualsiasi soluzione contrattuale, subendo il ricatto per mancanza di reddito.

Per quanto riguarda in particolare i giovani, è necessario operare in un’ottica d’integrazione, di concertazione con gli enti locali e le parti sociali, di collaborazione con il privato sociale.

Oltre al reddito minimo garantito, intendiamo proporre un “buono lavoro”, vale a dire, un assegno da 500 euro al mese per un anno per 1000 giovani selezionati tramite un bando.

 

 

 

 

Inserisci un commento.

impresaweb.euInfo CookiesDisclaimer

Il sito www.francocaramanico.it si avvale di cookie, utili per ottimizzare la navigazione ed essenziali per alcune sezioni del sito.
Utilizzando il sito senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente alla ricezione dei nostri cookie.

Close
^